ALICE MASSA-CARRARA - GIORNATA DI PREVENZIONE

Domenica 12 aprile la sezione di ALICE-Massa Carrara ha preso parte ad una giornata di prevenzione e informazione sull'ictus cerebrale che si è tenuta a Massa in Piazza Aranci, con l'organizzazione del Dott. G. Orlandi (Direttore della U.O. Neurologia) e della Dott.ssa Marina Del Fiandra (Segretario di A.L.I.Ce.) e con la collaborazione dei Tecnici di Neurofisiopatologia Mariella Massi e Giulia Berchina.
Nel corso dell'evento è stato sottoposto alla popolazione un questionario inerente la conoscenza della malattia ed è stata effettuata una valutazione del rischio cerebrovascolare, comprensiva dell'esecuzione di Ecocolordoppler carotideo. Sono stati valutati 48 soggetti (22 M e 26 F) con età media di 61 anni (range 21-85 anni). Il fattore di rischio riscontrato più frequentemente è stato l'ipertensione ateriosa (42%), seguito dall'ipercolesterolemia (35%) e dal fumo di sigaretta (17%), quest'ultimo con netta prevalenza nel sesso maschile.
Nel 4% dei casi è stata riscontrata una stenosi carotidea asintomatica di grado moderato-severo, mentre sono stati riscontrati meno frequentemente casi con diabete mellito (8%) e fibrillazione atriale (6%). 
Il 78% dei soggetti è risultato a conoscenza che l'ictus sia un disturbo circolatorio del cervello, ma circa la metà ritiene che sia meno frequente del reale. La maggior parte dei soggetti (87%) conosce almeno uno dei principali sintomi di ictus e l'85% sa che si tratta di un'emergenza medica per cui è necessario chiamare il 118 perché esiste la possibilità di un trattamento tempo-dipendente. E' diffusa in tutti la consapevolezza che l'ictus può provocare vari gradi di disabilità, ma solo il 63% ritiene che possa portare alla perdita dell'autosufficienza e solo il 2% che possa provocare la morte.
I soggetti più anziani sono risultati quelli meno informati sull'argomento anche in casi con scolarità di livello superiore. Questi dati depongono per una buona conoscenza dell'ictus nel campione esaminato, ma stimolano a migliorare l'informazione sulla popolazione più anziana che è anche quella a maggior rischio di essere colpita da questa malattia.

Storico Toscana

Riprenditi la Vita

Riprenditi La Vita Sabato 6 Ottobre 2018 in Piazza Bartali dalle 10 alle 18 Arte e Salute in Piazza: Ritratti d'artista e screening gratuiti per la prevenzione del rischio ictus e fibrillazione atriale    

ALICE MASSA-CARRARA - GIORNATA DI PREVENZIONE

Domenica 12 aprile la sezione di ALICE-Massa Carrara ha preso parte ad una giornata di prevenzione e informazione sull'ictus cerebrale che si è tenuta a Massa in Piazza Aranci, con l'organizzazione del Dott. G. Orlandi (Direttore della U.O. Neurologia) e della Dott.ssa Marina Del Fiandra (Segretario di A.L.I.Ce.) e con la collaborazione dei Tecnici di Neurofisiopatologia Mariella Massi e...

ALICE PRATO - INCONTRO PUBBLICO DI PREVENZIONE SANITARIA

Mercoledì 3 dicembre ore 21,00 presso il circolo MCL di Grignano:"Prevenire, conoscere e curare l'ictus cerebrale"Per informazioni,qui la locandina

Copyright © Toscana. All Rights Reserved | cms engineering Estar group